Ospitalità e ricettività

Anina è una cittadina montana (600 mt/slm) di circa 7.000 abitanti che un tempo viveva interamente sulla miniera di carbone avviata a fine 1700. La struttura urbanistica, con le casette dei minatori e i vecchi impianti abbandonati dal 2006, crea un panorama singolare e di altri tempi. La chiusura della miniera ha determinato una situazione di profonda crisi, causando espatri temporanei e definitivi ma ha anche stimolato l’avvio di piccole attività imprenditoriali, essenzialmente basate sulla vera ricchezza della zona: una natura meravigliosa e una storia che merita di essere valorizzata. Anina, anche con l’aiuto del Turismo Solidale, sta diventando un esempio di riconversione economica equilibrata. Molti giovani sono impegnati nella ricerca di iniziative, al motto di “rimani ad Anina”. Ecco che sono nati piccoli alberghi (ovviamente tutte camere con bagni), alloggi in appartamentini, ristorantini e pizzerie. Tutti ambienti con impronta caratteristica per un turista dal gusto rustico e genuino. L’ospitalità della gente è totale e, come in tutta la Romania, si respira un clima di massima tranquillità sociale.

I prezzi sono decisamente bassi, in quanto una doppia costa da 25 ai 30 € e un singola dai 18 ai 25€

Pensione Ferdinando Costruita ristrutturando una palazzina storica proprio sopra la vecchia miniera. Dal suo balcone si vede tutta la cittadina. Le stanze sono finemente addobbate con anche materiale originale e comunque con molta attenzione allo stile.


Pensione da Paull Auto-costruita in oltre due anni di lavoro da bravi e operosi ragazzi (un esempio per tutti). Tutte le stanze sono in legno di betulla e perfettamente dotate. La posizione è centrale.
Pensione Munti Aninei. Situata nella colonia di Steierdorf (origine di Anina) è gestita da una intraprendente signora che ha avuto questa ottima idea, grazie a finanziamenti UE. E’ perfettamente dotata di ogni confort senza, come è giusto per questo tipo di turismo, le esagerazioni delle località alla moda.
Ristorante-Pizzeria Pojoga Il propritario, Vali, ha lavorato a Roma per molti anni e rientrando ha aperto questo locale ove si possono gustare piatti del luogo in ambiente semplice ma pulito e confortevole.
Hotel Dacia di Lugoj Storico albergo del 1835 che ha mantenuto la struttura antica pur in contesto dotato di ogni conforto. La gentilezza del personale sarà un piacevole ricordo.